Cura con la medicina, guarisci con il cibo
Slider
26 Settembre 2018

L’autunno e il suo sistema dominante: Polmone-Intestino Crasso

Abbandonato il periodo più caldo e soleggiato dell’anno, che ci dona la massima energia e vitalità, si fa largo l’autunno, che porta con sé giornate più brevi, il desiderio di ritirarci prima in casa e un atteggiamento più riflessivo e introspettivo.

 

E’ infatti questo il momento della raccolta e dell’immagazzinamento dell’abbondanza di elementi che l’estate ci ha donato, affinché ci si possa preparare all’inverno e affrontare in tranquillità la stagione della quiete e del grande freddo.

Dal punto di vista della Medicina Cinese, l’autunno, proprio per queste sue caratteristiche, è governato dal sistema energetico Polmone-Intestino Crasso, una coppia organo-viscere accomunata dal meccanismo di raccolta e discesa. Scopriamo qualcosa di più su questo sistema.

 

Il Polmone

Il Polmone è l’unico organo collegato con l’esterno attraverso il naso e la sua attività principale è quella di portare all’interno l’aria (qingqi =qi puro dell’aria) affinché l’organismo si riempia di energia, e lasciando andare, attraverso l’espirazione, gli elementi di scarto (zhuoqi =qi torbido).

Se la funzionalità del Polmone è efficiente, l’energia introdotta verrà diffusa a tutto il corpo permettendo sia il nutrimento e l’attivazione di tutti i processi metabolici, sia una corretta circolazione dei liquidi che viene operata grazie all’energia del Polmone.

 

Se tale energia si accumula e non discende liberamente, ne conseguono disturbi quali dispnea, starnuti, tosse, raucedine, afonia, ostruzione nasale con cefalea, voce debole, pallore; se la disarmonia coinvolge anche la diffusione dei liquidi possono derivarne anche edemi a livello del volto.

 

Le altre connessioni del Polmone

Il Polmone detiene anche il dominio su pelle e pori: l’idratazione e il riscaldamento della pelle dipendono dall’azione diffusiva dei liquidi, pertanto se questa è efficiente, la pelle si presenterà vitale, elastica e tonica; la dinamicità con cui i pori si aprono e si chiudono contribuiscono alla regolazione della sudorazione e della traspirazione, processi che influenzano l’attività respiratoria.

 

Gli spiriti che alloggiano nel sistema energetico del Polmone sono invece i Po: nella tradizione orientale i Po rappresentano gli spiriti più materiali, quelli legati all’istinto di sopravvivenza e a tutti i meccanismi involontari del corpo che ne assicurano la conservazione (respirazione, stimolo della fame/sete, battito cardiaco, peristalsi…) e pertanto sono considerati gli ultimi spiriti a lasciare il corpo dopo la morte ed essendo particolarmente legati alla materia, questi lo abbandonano lentamente.

Tristezza, afflizione, ansia, sono le emozioni che più di tutte ledono questo organo: si dice infatti che ne consumano il suo qi poiché portano ad una condensazione dell’energia a livello del petto. Il ritmo respiratorio si altera e l’energia del Polmone si indebolisce: se tale condizione persiste nel tempo e non viene risolta, l’energia finisce per consumarsi con la comparsa di stati depressivi e alterazioni a carico del Polmone.

Lung meridian

 

L’intestino Crasso

Analogamente al Polmone, l’Intestino Crasso è l’unico viscere collegato all’esterno attraverso l’ano: tappa finale della raccolta e delle elaborazioni effettuate dagli altri sistemi su alimenti e bevande, la sua funzionalità permette di espellere i residui che non servono all’organismo. Tale attività è anche sostenuta dall’energia discendente del Polmone.

La funzione intestinale è anche influenzata dagli stessi aspetti emozionali che ledono il Polmone: pertanto stati d’ansia e tristezza possono alterare la corretta attività di eliminazione delle feci.

 

Lo stesso accade qualora non vi sia una corretta respirazione: le ginnastiche energetiche come il qigong, ritengono che sia proprio la respirazione la parte più importante degli esercizi poiché, se questa avviene correttamente, cercando di portare il respiro a livello della pancia (respirazione diaframmatica) e non limitando l’atto alla zona del torace, tutte le funzioni del corpo ne ricaveranno innumerevoli benefici.

Large Intestine Meridian

 


Potrebbe anche interessarti:

Che cos'è il qi?

I polsi: la diagnosi in medicina cinese - parte 1

 

Vota questo articolo
(1 Vota)

Scrivimi per informazioni

Le attività svolte durante gli incontri non sono di natura sanitaria. L'alimentazione energetica cinese non sostituisce diete prescritte da personale medico, nutrizionisti o dietisti in caso di patologie. 

 

  

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa privacy resa ai sensi dell'Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali

Powered by Riweb - Rimini Web Agency  login