Cura con la medicina, guarisci con il cibo
Slider
02 Ottobre 2018

Raffreddore: le cause e i consigli secondo la Medicina Cinese

Spesso il passaggio dall’estate all’autunno, con i relativi sbalzi di temperatura, comporta il dover fare i conti con i primi raffreddamenti che possono tradursi in brividi, sensazione di non sentirsi mai abbastanza al caldo, mal di gola e ovviamente raffreddore.

 

Secondo la Medicina Cinese il raffreddore è una conseguenza dell'indebolimento dell’energia (qi) del Polmone, una condizione che può essere determinata da una singola causa, oppure come spesso accade, può essere il risultato di più fattori che insieme contribuiscono a debilitare l'attività funzionale ed energetica di questo organo. Nello specifico le condizioni che possono rappresentare un problema per il Polmone sono le seguenti:

  • cause costituzionali, ossia una debolezza presente sin dalla nascita del sistema energetico
  • emozioni negative prolungate, in particolare profonda tristezza, preoccupazione, ansia
  • uso eccessivo della voce (è il caso per esempio di cantanti, insegnanti, doppiatori, conferenzieri, attori)
  • un’invasione di Vento Freddo sulla superficie del corpo: il Polmone oltre a essere l’unico organo collegato all’esterno attraverso il naso e la bocca, ha anche un importante coinvolgimento con la difesa del corpo: attraverso la sua attività energetica infatti il qi difensivo (wei qi, che potremmo paragonare al sistema immunitario) viene distribuito lungo la superficie corporea (in particolare in uno spazio compreso tra i muscoli e la pelle) per riscaldarla, nutrirla e per proteggere l'interno dalle aggressioni esterne (perversi climatici, batteri, virus, ecc...).
  • ripetute cure antibiotiche

In senso generale quindi se il Polmone risulta deficitario, anche l’energia difensiva verrà a meno ai suoi compiti con la comparsa di malattie e sintomi quali brividi o sudorazione spontanea, segni tipici di un indebolimento del suo qi.

 

Cosa possiamo fare?

Per tenerci alla larga quindi dal raffreddore (ma anche da tutti i vari disturbi correlati) è dunque fondamentale sostenere il qi di Polmone attraverso semplici ma importanti accorgimenti:

  1. mantenere una buona respirazione diaframmatica: attraverso ginnastiche energetiche come il qi gong o il tai qi possiamo allenarci ad ottimizzare la nostra respirazione, che per essere profonda e terapeutica dovrebbe essere diaframmatica, anzichè ridotta a livello del torace;
  2. fare attenzione alla postura: chi rimane molto tempo seduto, o in posizione china, tende a comprimere il diaframma e ad indebolire con il tempo l’attività del Polmone;
  3. avere cura della propria alimentazione.

 

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, chi tende ad accusare debolezze a carico di Polmone, dovrebbe evitare quanto possibile gli alimenti che aumentano l’umidità e il freddo interno, come i latticini, il consumo eccessivo di frutta, zuccheri e cereali raffinati, bevande fredde, ma anche surgelati, cibi in scatola e pietanze cotte al microonde.

Sono invece consigliati alimenti quali il riso integrale, il farro, le rape, la zucca, i porri, le cipolle, i cavoli, le bacche di ginepro, il timo, lo zenzero, il cumino, l’anice, il peperoncino, la senape, il manzo, il tacchino, i pesci magri, le acciughe, le mandorle, i semi di zucca e le noci. Inoltre è consigliata l'aggiunta di un poco di vino o grappa durante la cottura delle pietanze proprio per aiutare il Polmone a mobilizzare e distribuire meglio l’energia a tutto il corpo.

pumpkin 1987718 1280 Copia

 


Potrebbe anche interessarti:

L'autunno e il suo sistema dominante: Polmone-Intestino Crasso

L'inverno e il suo organo protagonista secondo la medicina cinese

Vota questo articolo
(2 Voti)

Scrivimi per informazioni

Le attività svolte durante gli incontri non sono di natura sanitaria. L'alimentazione energetica cinese non sostituisce diete prescritte da personale medico, nutrizionisti o dietisti in caso di patologie. 

 

  

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa privacy resa ai sensi dell'Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali

Powered by Riweb - Rimini Web Agency  login