Cura con la medicina, guarisci con il cibo
Slider

La gastrite in medicina cinese

Le problematiche relative alla digestione e agli organi deputati alla sua attività colpiscono davvero tantissime persone: si stima che oltre il 70% della popolazione adulta ne soffra durante il corso della vita. Spesso si tratta di fenomeni transitori e leggeri, altre volte di condizioni che tendono a cronicizzarsi e a sfociare con il tempo in patologie più o meno gravi.

Intestino pigro: cause e consigli secondo la medicina cinese

Soffrire di rallentamento del transito intestinale è una condizione molto comune e durante l’arco della vita non sono così rari i momenti più o meno lunghi in cui “liberarsi” può essere davvero un’impresa.

Che cos’è l’alimentazione energetica e come si svolge una consulenza in dietetica cinese?

Nell’ambito della Medicina Tradizionale Cinese, l’alimentazione ricopre un ruolo decisivo per aiutare a ripristinare e mantenere l’equilibrio perduto. Mentre alcune tecniche orientali sono utili e necessarie per intervenire in maniera tempestiva qualora siano presenti problematiche cronicizzate o di una certa gravità che richiedono risultati più rapidi (riferendoci per esempio all’agopuntura, al tuina o alla farmacologia cinese), l’alimentazione rappresenta un valore aggiunto che agisce nel tempo e che non va assolutamente sottovalutato.

I sapori in medicina cinese

La dietetica tradizionale cinese si è avvalsa di una lunga osservazione per analizzare l’impatto che ogni cibo ha nell’organismo, determinando una serie di caratteristiche che lo influenzano sia a livello energetico, quindi più sottile, sia a livello fisico interagendo con l’attività di organi e visceri. Una delle proprietà che viene tenuta in stretta considerazione nella classificazione dei cibi è il sapore.

Il girasole: mito, usi e proprietà del fiore simbolo del Sole

Chi ha la fortuna di vivere vicino alla campagna o in collina, durante l’estate potrà facilmente imbattersi in qualche appezzamento coltivato a girasoli e godere in questo periodo dell’anno della loro vivacissima e allegra fioritura.

Il Miso, un condimento orientale dalle molteplici virtù

Conosciuto in Oriente sin dall’ 800 AC, il miso rappresenta una pasta di origine vegetale che racchiude in sé ottime proprietà. In origine il miso era il risultato della fermentazione di molluschi, pesci, ma anche di carni animali. Il suo sapore lo rendeva adatto per insaporire minestre e brodi.

Più tardi si scoprì che anche dalla fermentazione della soia si poteva ottenere una pasta perfetta come condimento: il vantaggio di reperire più facilmente la soia e a minor costo, fece diventare il miso molto popolare sia nelle cucine cinesi ma soprattutto giapponesi, da cui si pensa abbia avuto origine proprio per il suo larghissimo consumo, anche se in realtà la sua storia parrebbe derivare dalla Cina.

Dietetica Tradizionale Cinese, tra mito e cultura

Quando si parla di Medicina Tradizionale Cinese, il pensiero si rivolge spesso a una serie di tecniche tramandate fino ai giorni nostri il cui scopo è quello di portare serenità e benessere a livello psico-fisico, in armonia con i principi che regolano la natura e l’intero universo. Pratiche come il tai-qi o il qi-gong sono esempi di come movimenti lenti e fluidi siano i grado di dirigere l’energia apportando una serie di innumerevoli benefici, sia a livello emozionale che a livello fisico.

Il grano: fa bene o no?

Il grano è uno dei cereali più antichi della Terra la cui coltivazione si estese dalla cosiddetta Mezzaluna Fertile (l’attuale Medio Oriente) a tutti i continenti contribuendo, insieme ad altri cereali, a rendere stanziali diversi popoli (circa 8.000 anni fa) e rivelandosi una ricca fonte di sostentamento.

L'ortica, l'erba che armonizza il sangue

Abituati ad evitarle e temute per il lor potere urticante e fastidioso, le ortiche rappresentano un’erba dotata di diverse qualità che forse non tutti conoscono.

Cuocere yin, cuocere yang: quando sono le cotture a modificare i nostri equilibri

La dietetica cinese è una materia molto particolare che tiene in considerazione una serie di caratteristiche legate agli alimenti che vanno guardate con attenzione e combinate a seconda di ciò che emerge durante la valutazione energetica di un soggetto.

Pagina 1 di 3

Scrivimi per informazioni

Le attività svolte durante gli incontri non sono di natura sanitaria. L'alimentazione energetica cinese non sostituisce diete prescritte da personale medico, nutrizionisti o dietisti in caso di patologie. 

 

  

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa privacy resa ai sensi dell'Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali

Powered by Riweb - Rimini Web Agency  login